Pensiamo positivo….

9 Feb

Abbiamo taciuto scaramanticamente per due settimane …. e sono venute due vittorie!! L’ultima, bella anche se fortunata, contro una big del calcio attuale, quella Udinese che da tanti è presa come pietra di paragone di quello che dovremmo o vorremmo essere.
C’è da essere soddisfatti, alla faccia dei tanti rosiconi che ancora si affannano a contestare la Società, la mancanza di progetto, il disimpegno della proprietà, l’assenza di investimenti, gli errori di Corvino, e ha ragione Montolivo a non crederci, e Antognoni deve fare il Presidente, e siamo stati normalizzati a non sognare … e così dicendo.
I problemi ci sono stati, ci sono e sono ancora lontani dall’essere superati: continuiamo a pensare che la squadra vada rifondata, che a Giugno debbano partire tutti quelli (e sono tanti!!) che non hanno dato lacrime e sangue, che Diego e Andrea devono trovare nuove e convincenti motivazioni, che la Società deve essere rimodellata e più attenta, soprattutto nelle sue figure più rappresentative. Ma che il progetto ci sia, incardinato su Jovetic e sui giovani talenti che dalla Primavera hanno già fatto il salto di qualità, e che la Società non sia né in dismissione né in bancarotta, sono affermazioni che si stanno affermando sempre più come verità, non solo speranze.
I tifosi possono e devono fare la loro parte: sostenere la squadra, dare indicazioni e suggerimenti sulla futura campagna acquisti, pretendere attenzione e rispetto soprattutto dagli undici in campo. La squadra e la Società stanno dando risposte che, se Domenica avranno conferme a Parma (ammesso che si giochi, viste le previsioni meteo), vorremmo facessero tacere definitivamente tutti quelli che non ci credono e che credono invece alle affermazioni di Savicevic (a Giugno Jovetic non sarà più viola), o alle voci su Behrami alla Juve per 8 milioni, sulla Fiorentina in vendita per 50 milioni a chiunque si farà avanti, ecc.
Certo la fiducia ha preso brutti colpi e dubitare è legittimo: ma diffidare o accusare per partito preso non aiuta la squadra (e la città) ad uscire da questa brutta situazione.
Quindi noi continuiamo ad esserci, a tifare per la Fiorentina e a spronarla a fare sempre meglio: Amauri in gol, Jovetic in doppia cifra ed un gioco che fa capolino sull’onda degli insegnamenti di Delio.
Loro ce la stanno mettendo tutta: e allora dai!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: